Il Significato del Papavero: Un Simbolo della Memoria nella Prima Guerra Mondiale

ww1-remembrance-day

di Amie Tennant

I paesi del Commonwealth britannico osservano il Giorno della Memoria ogni 11 novembre indossando il papavero per commemorare coloro che hanno combattuto nella Prima Guerra Mondiale. Scoprite il significato del papavero, apprendete come è iniziata questa tradizione e fate ricerche sui vostri antenati della Prima Guerra Mondiale.

 

Cosa Simboleggia il Papavero della Memoria?

I Papaveri della Giornata della Memoria della Prima Guerra Mondiale sono un simbolo di rispetto e ricordo di coloro che sono morti in quel tragico periodo. Al papavero è stato attribuito questo significato perché i papaveri di campo, resistenti ma allo stesso tempo delicati, erano una parte comune del paesaggio sul fronte occidentale durante la Grande Guerra. Dopo essere stata pesantemente bombardata e danneggiata, la terra non si prestava molto a essere coltivata. Nella sua famosa poesia, "In Flanders Fields", il canadese John McCrae scrisse di questo bel fiore rosso che cresceva sulle tombe di coloro che avevano compiuto il loro sacrificio estremo e che abbelliva la campagna devastata.

Il maggiore John McCrae ha scritto la famosa poesia sul campo delle Fiandre, che dà un significato al papavero, come viene ricordato l'11 novembre di ogni anno.

Nell'aprile del 1915 il maggiore John McCrae, che faceva parte della Prima Brigata di Artiglieria da campo canadese, era stanziato nelle trincee vicino a Ypres, in Belgio. In un'area conosciuta come Fiandre, le truppe canadesi fecero la loro prima apparizione importante nella Seconda Battaglia di Ypres. Nel giro di 48 ore, oltre 6.000 canadesi persero la vita nei campi delle Fiandre. In questo terribile scenario l'amico di McCrae, il tenente Alexis Helmer, fu ucciso dal fuoco dell'artiglieria. Il tenente Helmer, come molti altri, fu sepolto in una tomba improvvisata nei campi circostanti delle Fiandre. McCrae in seguito notò che sulle numerose tombe sparse stavano sbocciando papaveri selvatici. Quella scena ispirò la sua famosa poesia, che fu pubblicata nella rivista Punch l'8 dicembre 1915.

Sebbene la poesia sia stato pubblicata nel 1915 e la Prima Guerra Mondiale si sia conclusa nel novembre 1918, fu solo nel 1921 che il papavero divenne il simbolo del Giorno della Memoria della Prima Guerra Mondiale. Oggi, la poesia di McCrae continua ad avere un significato durante le celebrazioni del Giorno della Memoria (noto anche come Armistice Day) in Canada e in Europa e nelle celebrazioni del Memorial Day e Veterans Day negli Stati Uniti.

Quando bisogna indossare il papavero commemorativo della Prima Guerra Mondiale?

Senza dubbio, avete visto il grazioso piccolo fiore che adorna i risvolti dei reali e di altri in diverse occasioni. C'è qualche disaccordo su quando sia giusto indossare i papaveri del Giorno della Memoria. Alcuni dicono che potreste iniziare ad indossare le spille con il papavero dal 31 ottobre. Altri dicono che i papaveri possono essere indossati solo negli 11 giorni che precedono il Giorno della Memoria.

C'è anche un dibattito su quale spalla debba essere appuntato il papavero ma, per quanto mi riguarda, farò come la regina Elisabetta e lo indosserò a sinistra! Indossare la spilla con il papavero sul petto a sinistra significa averla vicino al cuore.

Perché i Papaveri del Giorno della Memoria della Prima Guerra Mondiale sono Diversi fra Loro?

Non tutte le spille di papavero sono uguali. Alcuni papaveri hanno le foglie, altri no. Alcuni hanno quattro petali e altri ne hanno due. Quindi, perché queste differenze? Semplice. La Royal British Legion produce le spille di papavero per Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord; la Poppyscotland produce le spille per la Scozia, e ognuno ha il proprio stile per il papavero.

Una cosa che tutti i papaveri del Giorno della Memoria della Prima Guerra Mondiale hanno in comune è il loro colore. I papaveri della memoria sono rossi, non per indicare il sangue, ma perché il rosso è il colore naturale dei papaveri di campo. Di solito, ogni spilla di papavero ha il centro nero. Inoltre, ad alcune viene aggiunto un gambo verde o una foglia.

I papaveri rappresentano il Giorno della Memoria della Prima Guerra Mondiale (o Poppy Day) l'11 novembre di ogni anno.

La maggior parte delle spille di papavero del passato erano fatte dagli stessi veterani; tuttavia, al momento è un appaltatore privato a fornire molte spille. Con la vendita di spille di papavero per il Giorno della Memoria e dell'Armistizio vengono raccolti fondi per i reduci di guerra.

Condividete il significato del papavero con i vostri figli

Volete inserire un'attività speciale nella vostra lezione di storia familiare della Prima Guerra Mondiale? Andate su Poppyscotland per trovare pagine da colorare ed attività per rendere piacevole l'apprendimento e il ricordo.

Ricercare i Vostri Antenati della Prima Guerra Mondiale

Cercate i vostri antenati della Prima Guerra Mondiale grazie ai suggerimenti condivisi nel blog intitolato "Scoprite i Vostri Antenati nella Prima Guerra Mondiale". FamilySearch offre una vasta raccolta di documenti della Prima Guerra Mondiale che potete utilizzare: Liste di Coscrizione della Prima Guerra Mondiale degli Stati Uniti, Documenti del Servizio Militare della Prima Guerra Mondiale del Regno Unito, Documenti del Corpo Ausiliare dell'Esercito Femminile e diversi documenti per altri paesi, come Australia..

Scoprite di più su come ricercare ed onorare i vostri antenati della Prima Guerra Mondiale.

Fonti

1 "Ispirazione per la poesia 'In Flanders Fields' di John McCrae", GreatWar.co.uk. Accesso 28 maggio 2018.

2 "John McCrae", Poets.org. Accesso 28 maggio 2018.

3 "La storia del papavero", BritishLegion.org. Accesso 29 maggio 2018.

4 Barbara Ramsay Orr. "Commovente ed entusiasmante: una visita ai campi delle Fiandre", The Globe and Mail. Accesso 29 maggio 2018.

5 Poppyscotland.org. Accesso 28 maggio 2018.

6 "Seconda Battaglia di Ypres", Enciclopedia Britannica. 15 aprile 2018. Accesso 30 maggio 2018.

About the Author