Sei assetato di informazioni sui tuoi antenati? L’aiuto sta arrivando!

03/09/2015  - by 

Tutti avete visto un’immagine di un uomo in vestiti stracciati, che striscia attraverso le sabbie ardenti del deserto con il sole a picco e gli avvoltoi che volteggiano in cerchio sopra la sua testa. Paragonate questa scena con quella dell‘uomo in bermuda che ozia all’ombra di una capanna, sorseggiando una limonata ghiacciata.

A quale situazione assomiglia di più la vostra esperienza con la storia familiare? Siete come il ricercatore che sorseggia limonata, con così tanti documenti da cercare e sentieri da percorrere alla ricerca di informazioni che non riuscite a decidere da dove cominciare? O siete invece più simili all’uomo che si trova nell’arido deserto e che sta morendo per trovare una qualsiasi goccia di informazioni sui suoi antenati?

Se i vostri antenati vivevano in un paese di lingua inglese, è probabile che su FamilySearch.org vi stiate godendo un’abbondanza (o, meglio, un diluvio) di informazioni sui vostri antenati che arricchiscono la vostra vita. Se i vostri antenati provengono da altre parti del mondo, FamilySearch è consapevole che la vostra probabilità di trovarli è simile a trovare l’acqua nel Sahara.

Questo notiziario sostiene da lungo tempo l’idea che tutti meritano di essere ricordati. Un corollario è la convinzione che tutti coloro che sono attualmente in vita meritano di trovare i propri antenati. Vi sorprenderebbe sapere che FamilySearch.org attualmente offre un numero di documenti consultabili in inglese di venti volte superiore a quello di tutte le altre lingue messe insieme? C’è da stupirsi, allora, del motivo per cui siamo così insistenti sulla necessità di avere indicizzatori e arbitri in lingue diverse dall‘inglese?

Il recente evento mondiale di indicizzazione è stato interamente dedicato ad accrescere la consapevolezza della necessità di avere indicizzatori e arbitri in tutte le lingue, con una speciale enfasi sul francese, sull’italiano, sul portoghese e sullo spagnolo, nel 2015. Vogliamo “alimentare la scoperta” per le persone ovunque si trovino. A questo fine, stiamo raddoppiando gli altri nostri sforzi di reclutamento allo scopo di trovare volontari che parlino correntemente lingue diverse dall‘inglese residenti negli Stati Uniti e in altri paesi anglofoni.

Per aiutare queste persone a iniziare e garantire la qualità dei documenti indicizzati, stiamo pubblicando degli speciali progetti di indicizzazione introduttivi e stiamo mettendo a disposizione guide, video e webinar di addestramento. Stiamo anche invitando e addestrando altre persone che parlano solo in inglese, ma che sono disposte a indicizzare generi specifici di documenti in una seconda lingua. Inoltre, FamilySearch sta valutando le proprie procedure per stabilire come possiamo mettere a disposizione più progetti di indicizzazione non in lingua inglese e pubblicare on-line il lavoro svolto dai volontari in modo più tempestivo al fine di riconoscere e di ricompensare meglio i loro sforzi.

Questa non è un’iniziativa temporanea. Questo è il nuovo fulcro del programma di indicizzazione, da ora in avanti, e abbiamo bisogno del vostro aiuto per avere successo. Vi esortiamo a riflettere su ciò che potete fare per contribuire a questo sforzo. Se siete madrelingua di una lingua diversa dall‘inglese, siete pregati di cominciare o di continuare a indicizzare e ad arbitrare nella vostra lingua. Se conoscete o se siete dirigenti di altre persone che parlano correntemente una lingua diversa dall‘inglese, vi preghiamo di fare tutto il possibile per persuaderle a contribuire all’indicizzazione e all’arbitrato nella loro lingua madre. Non dimenticate poi che, man mano che aumentiamo l‘indicizzazione in lingue diverse dall’inglese, anche la necessità di assistenza sotto forma di arbitrato continuerà a crescere. Per maggiori informazioni, cliccate qui. Se avete un feedback, vi preghiamo di inviarlo a fsindexing@familysearch.org.

Lavorando insieme, faremo sì che tutti possano sperimentare la gioia che cambia la vita di trovare i propri antenati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti

  1. Buonasera,
    complimenti per l’iniziativa.
    Il programma e’ molto bello e ben strutturato.
    sto completando il mio albero con bis nonni e altro.

    Vorrei chiedere se in futuro potete anche fare in modo che le date di nascita dei parenti possano essere collegate con il calendario google .

    grazie e faro’ molta pubblicità al sito.

    Grazie

    Cordiali saluti
    Tiziano

  2. Posso dedicarmi part time a indicizzare i documenti dei miei antenati della provincia di Catanzaro, spiegatemi solo da dove cominciare.

  3. Sono indicizzatore da diversi anni.
    Ho spesso tentato di aprire un collegamento su un computer diverso da quello su cui opero abitualmente, ma non sono mai riuscito.
    Potete aiutarmi in modo da permettermi di lavorare anche fuori sede?
    Grazie e … a risentirci.
    Paolo Virgili

  4. sto cercando l’albero genecologico del mio cognome Di Nardo non so come fare datemi un indizio grazie Gigliola Di Nardo